Home News Marijuana light, vero e proprio boom

Marijuana light, vero e proprio boom

5792
0
SHARE
marijuana legale canapa cannabis

In quest’ultimo periodo la cannabis light detta anche Marijuana legale ha fatto segnare un vero e proprio boom con più di 350 aziende che hanno deciso di metterla in commercio sul nostro territorio.
Solo nel Lazio ne sono presenti circa trenta mentre in Campania vengono organizzati anche veri e propri corsi di formazione per creare nuovi operatori del settore, esperti sugli aspetti normativi di questo giovane business e sulle tecnologie di coltivazione.
La totalità delle infiorescenze provengono dall’Unione Europea da semenze certificate a basso contenuto di THC come spiegato da Andrea Glofoni uno dei titolari del franchising “Joint Grow”, nato soltanto un’anno fa e che vanta già tre punti vendita a Roma.
Oltre questo prodotto si possono acquistare anche fertilizzanti, prodotti cosmetici, articoli per fumatori, tutti a base di marijuana, l’erba light comunque resta la punta di diamante.
In poche parole consiste negli scarti della canapa coltivata per obiettivi industriali che in seguito vengono trattati, confezionati e inviati sul mercato.
La clientela è di varie età, si parte dal 18enne sino ad arrivare alla persona di 70 anni e quasi la totalità di queste persone sceglie questo prodotto per rilassarsi fumandoli o tramite la preparazione di infusi vari.
Il fatto che abbia un effetto altamente rilassante è dovuto dall’alto tasso di cannabidiolo, molecola psicoattiva che ha proprietà distensive ed antiinfiammatorie.
Una differenza sostanziale sta nel fatto che se i consumatori di erba tradizionale sono in maggioranza uomini, per quanto riguarda la cannabis light sarebbero soprattutto le donne.”

 

tratto da tetralight.it